Arredi luminosi: come rendere cool un locale

Illuminare il proprio locale in maniera accattivante e funzionale è il primo passo da fare per attrarre il più alto numero di clienti.

La scelta stessa dell’illuminazione è una delle prime immagini che il locale dà di sé, una sorta di biglietto da visita che serve, in primo luogo, ad accogliere gli ospiti e successivamente a saperli mettere a proprio agio in un ambiente piacevole, cool e moderno.

I piccoli dettagli, come gli arredi luminosi, sia per interno che per esterno, sono la ciliegina sulla torta in grado di fare la differenza.

 

Quadri luminosi: una scelta elegante e raffinata

 

Arredi luminosi RomaÈ una delle soluzioni più interessanti che sta prendendo piede nel campo degli arredi. Si tratta di vere e proprie opere d’arte concepite per creare un ambiente luminoso assolutamente intimo, di grande personalità e fortemente contemplativo.

Il contrasto dato dall’apparente rigidità di un materiale industriale, quale l’acciaio, l’alluminio o l’ottone è addolcito dalla luce stessa che penetra nelle forme e regala una morbidezza innaturale, capace di attrarre, sedurre e stimolare.

Le creazioni dell’artista Camilla Carzaniga sono tra le più interessanti nel panorama italiano, adatte sia ad un ambiente interno che esterno.

 

Sedute luminose: ideali per gli spazi esterni

 

Di giorno sono delle comode sedute dalle forme originali e realizzate con materiali molto pratici, ma appena cala il buio si accendono per trasformarsi in arredi luminosi in grado di creare atmosfere uniche e dare vita ad un ambiente esterno.

Si tratta di sgabelli, divani, sedie in polietilene ad alta resistenza che hanno al loro interno delle lampade a led che, una volta accese, rendono l’oggetto in grado di emanare una luce diffusa e d’atmosfera.

Sono perfette per i locali che offrono spazi esterni, come giardini, piscine o la soffice sabbia della spiaggia.

La tecnologia ha inoltre permesso lo sviluppo delle forme più svariate ed interessanti, dando sfogo a tutta la fantasia del progettista.

La scelta della luce può poi variare in base alla collocazione, in modo da apparire la più adeguata possibile.

 

Lampade luminose, fresche e giovanili

 

Un altro arredo decisamente più economico ma non per questo da sottovalutare sono le lampade da tavolo luminose.

Si tratta di oggetti dalle forme semplici e giocose, magari con colori dai toni molto accesi e brillanti.

Sono ideali per un locale che vuole ricreare un ambiente giovanile, veloce e molto cool.

Naturalmente si prestano meglio per gli interni, ma si possono utilizzare anche all’esterno e risultano adatte soprattutto a quel genere di locale dove si può mangiare e bere qualcosa in compagnia di altri amici.

La collocazione ideale è al centro di ampie tavolate rotonde, in modo da garantire la diffusione della luce in maniera equa ed uniforme.

 

Percorsi luminosi: idea e concetto d’arredo

 

Un altro aspetto interessante, forse non indagato e valorizzato a sufficienza è quello di creare, mediante dei led o dei faretti, dei veri e propri percorsi luminosi che possano agire, al tempo stesso, come un concetto d’arredo, completando uno spazio che altrimenti sarebbe vuoto.

Sono ideali in un’ottica che vede il visitatore guidato, con eleganza, verso l’interno.