Location matrimoni a Roma: alcuni consigli

Scegliere la giusta location a Roma potrebbe sembrare inizialmente un compito molto semplice. La città eterna è piena di luoghi affascinanti ed unici dove poter decidere di festeggiare il giorno più importante della tua vita.

Purtroppo, il rovescio della medaglia di avere a disposizione tantissime opportunità e possibili soluzioni, è quello di perdersi nella scelta, cadendo in confusione e perdendo di vista quali erano le iniziali scelte o motivazioni che ci avevano spinto a scegliere quel luogo piuttosto che un altro.

Per questo motivo cerchiamo di definire alcuni punti fondamentali che potranno guidarti nella scelta della location perfetta per le tue esigenze, perché anche se tutte bellissime solo una avrà tutte quelle particolari accortezze che si adatteranno perfettamente alla tua idea di location da sogno.

Per un approfondimento visitare il sito Exclusivevent punto di riferimento sulle location per matrimoni a Roma.

Consiglio numero 1: Stabilire il fil rouge del matrimonio

Qualsiasi sia la tua idea di matrimonio ideale è bene deciderla prima di scegliere la location. Fortunatamente Roma è una città che può soddisfare qualsiasi desiderio, dal matrimonio classico ed elegante in un hotel raffinato in centro al matrimonio da favola per esempio nella Villa Piccolomini.

Consiglio numero 2: cercare con largo anticipo

Questo consiglio può sembrare banale ad una prima occhiata, ma non è per nulla scontato. Infatti, è vero che Roma offre tantissime opportunità, però è anche vero che è una città molto viva, con tantissime richieste che arrivano anche da chi abita in altre città o regioni. Pertanto, è bene iniziare almeno 10-12 mesi prima della data decisa.

Definisci per prima cosa il numero degli invitati e il budget che hai a disposizione, in base a quello
potrai poi iniziare a selezionare la giusta location.

Consiglio numero 3: Matrimonio boho chic

Se hai optato per un matrimonio easy e già ti immagini con un abito bianco di morbido chiffon con una piccola coroncina di fiori in testa, mentre passeggi in un giardino pieno di fiori tra cuscini bianchi e lanterne, dovresti visitare i giardini dell’insugherata, suggestivi e bellissimi.

Qui poi potrai grazie al servizio di catering a disposizione, ideare magari un pic-nic wedding qualora il tuo budget non sia molto alto o una cena a buffet, sempre immersa nella magnificenza di questi stupendi giardini.

Chiaramente il periodo migliore per una location di questo tipo è la primavera, o se vuoi sposarti in estate, sarebbe molto bello organizzare il matrimonio nel pomeriggio, in modo da poter godere delle suggestive immagini che un giardino al tramonto può regalare.

Consiglio numero 4: Matrimonio elegante di sera

Se invece il tuo grande sogno è stato quello di vederti in un abito a sirena di lucida seta, magari a bordo piscina su una terrazza elegante e lussuosa, allora la location che fa al caso tuo è il Roof Garden Palazzo Naiadi.

Qui potrai celebrare un matrimonio esclusivo così come lo hai sognato, offrendo grazie al catering di alto livello, sfiziosissimi finger food a bordo piscina per aperitivo, per poi far accomodare i tuoi invitati, per la cena, all’interno delle suggestive vele illuminate da luci soffuse.